contattaci

Scheduler produttivi per impianti più efficienti

Pianifica la produzione

Spesso l’efficienza è una questione di tempismo. Pianificare i processi produttivi in maniera ottimale può rivelarsi un’operazione decisiva per risparmiare preziose risorse e rendere gli impianti più efficienti. Grazie all’applicazione di algoritmi predittivi di scheduling è possibile ottenere questi risultati, ottimizzando i processi e minimizzando gli sprechi.

Ma vediamo insieme in cosa consiste questa tecnologia. 

Scheduler produttivo 

Lo scheduler, ovvero lo “schedulatore”, è un programma che ricorre ad algoritmi di scheduling (pianificazione predittiva) per stabilire un ordine temporale di esecuzione di determinati task, sulla base di un insieme di richieste di accesso alle risorse coinvolte nel processo. Il sistema effettua la pianificazione stabilendo l’ordine di priorità di produzione, ottimizzando l’accesso a tali risorse e consentendo così l’espletamento del processo in maniera efficace ed efficiente. In termini matematicil’operazione di ottimizzazione consiste nel minimizzare il rapporto tra il tempo di servizioin cui una richiesta viene soddisfatta, e quello di “turnaroundche intercorre tra l’istante in cui la richiesta è generata e quello in cui viene soddisfatta 

I vantaggi competitivi  

Piccole, medie e grandi aziende di qualsiasi settore industriale possono trarre enorme beneficio dall’applicazione di scheduler produttivi, all’interno dei propri processi. In particolare, i vantaggi maggiori riguardano:

  1. ottimizzazione dei tempi di attrezzaggio delle macchine
  2. riduzione degli sprechi di risorse e degli scarti di materie prime
  3. ottimizzazione dell’allocazione drisorse produttive  
  4. incremento del livello complessivo di efficienza dei processi
  5. riduzione dell’impatto ambientale degli impianti
  6. incremento del livello di produttività complessiva
  7. previsione della domanda di specifiche linee di prodotto
  8. previsione e riduzione di eventuali periodi di starvation (attesa perenne)
  9. ridimensionamento dei ritardi di consegna 

Le applicazioni sul campo 

STAMPAGGIO PLASTICO
Ottimizzazione del Piano Produzione

Per una PMI impegnata nel settore dello stampaggio plastico a iniezione abbiamo realizzato uno scheduler in grado di massimizzare la produttività delle pressein base all’ordine di produzione degli articoli ed alle priorità degli ordini commissionati. Nell’orizzonte temporale prefissato, in ogni istante di tempo, lo Scheduler assegna la produzione di ogni articolo ad una determinata pressadopo aver individuato la soluzione più performante, tra milioni di soluzioni possibili, sottostando a decine di milioni di vincoli. Grazie all’ottimizzazione dell’intero processo produttivolo Scheduler ha apportato ingenti benefici anche ai consumi energetici associati.  

Mediante l’applicazione di tali algoritmi è stato quindi possibile ottenere numerosi risultati: 

  • Riduzione dei tempi di produzione 
  • Minimizzazione degli scarti di materia prima  
  • Incremento di produttività a parità di risorse 
  • Riduzione dei consumi energetici 
  • Riduzione dei ritardi nella consegna degli ordini 

  

Come applicare subito lo Scheduler ai processi produttivi della tua azienda?

PARLA CON GLI ESPERTI