contattaci

La nostra Alternanza Scuola Lavoro in Energy Way

Francesco Goldoni e Sandel Rusu – Istituto Tecnico Primo Levi di Vignola

20 aprile 2018

 

Oggi abbiamo terminato la nostra esperienza di alternanza scuola-lavoro in Energy Way. Il nostro progetto ha riguardato la ricezione e l’invio automatico di dati, mediante protocollo MQTT e grazie a questo abbiamo imparato molte cose. Nel corso di tutta l’esperienza ci siamo divertiti molto, abbiamo conosciuto i ragazzi che lavorano in azienda e ci siamo trovati davvero bene con loro.

 

Nelle 2 settimane …

Il primo giorno, appena arrivati, non sapevamo bene cosa aspettarci, ma subito siamo stati accolti bene e la cosa ci ha fatto piacere. I ragazzi dell’azienda sono stati sempre gentili con noi e con calma ci hanno spiegato quello che dovevamo fare. Erano disponibili a spiegarci più volte le cose che non capivamo e ci hanno dato consigli per migliorare quello che stavamo facendo.

Giorno dopo giorno, quando riuscivamo a far funzionare le cose, abbiamo provato anche molta soddisfazione e non vedevamo l’ora di farle vedere ai nostri tutor (Pietro Monari e Giovanni Anceschi) che ci hanno sempre incoraggiati.

Verso fine progetto, invece, abbiamo mostrato una presentazione finale di quello che abbiamo fatto e Pietro ci ha dato alcuni consigli su come riuscirci. Questa è stata una buona occasione per noi, per imparare anche cose fuori dal nostro ambito tecnico.

 

Sandel Rusu, Ist. Primo Levi – Presentazione progetto ASL in Energy Way

 

Inizialmente pensavamo che la presentazione non fosse all’altezza delle loro aspettative, ma una volta presentata, ci hanno fatto molti complimenti per quanto fosse riuscita bene. E di questo siamo rimasti molto soddisfatti, perché abbiamo avuto l’opportunità di esporre la nostra presentazione davanti a persone importanti in azienda, che ci hanno fatto tante domande a cui è stato bello rispondere.

 

Francesco Goldoni, Ist. Primo Levi – Presentazione progetto ASL in Energy Way

 

La nostra opinione

Ultimamente abbiamo letto di studenti che si sono molto lamentati riguardo l’esperienza Alternanza Scuola Lavoro, del posto in cui sono stati collocati e di quello che hanno fatto.  La nostra opinione è che non bisogna giudicare il posto dal 1° giorno e rimanere di quell’opinione per sempre, ma serve provare ad adattarsi e trovare aspetti che possono rendere l’esperienza lavorativa davvero piacevole.

 

Ringraziamo il nostro Istituto per l’opportunità ed Energy Way per la bella esperienza che abbiamo fatto.

 

 

Con la collaborazione di Jona Hasaramaj, ufficio Marketing Energy Way