Slide

We don’t
need no
education
—we don’t
need tought
control

Educare deriva dal verbo
latino educĕre ed è l’unione
di ē- “da, fuori da” e dūcĕre
“condurre”.

Con le attività e progetti educativi
vogliamo condurre le persone
alla scoperta di sentieri
di crescita che possano unire
la cultura dei dati e il pensiero
umanistico; allo stesso tempo
vogliamo sciogliere i dubbi
e le incertezze provocati
dalla complessità che viviamo
per dare spazio al pensiero critico.

De Arte
Intelligendi

Metodologia didattica sull’intelligenza artificiale

È possibile riscoprire la potenza del pensiero umano studiando come ragionano le macchine?

L’IA è uno strumento molto potente che può aiutarci in molte attività, anche nell’educazione. Come tutti gli strumenti però è necessario imparare a utilizzarla e comprenderne i principi di base, per educare alla responsabilità e imparare a immaginare nuove soluzioni ai problemi che viviamo.

Scopri
i nostri
progetti

Da quando siamo nati come Energy Way abbiamo ideato e implementato molti progetti educativi riguardanti l’intelligenza artificiale ma anche la sostenibilità e la mobilità sostenibile.

Manifesto
della razionalità
sensibile

Proposta per una concezione umanistica dell’intelligenza artificiale

Lo sviluppo dell’Intelligenza Artificiale sta radicalmente trasformando la nostra capacità di interpretare e comprendere la realtà in cui viviamo. Ogni fenomeno è un sistema complesso di informazioni in relazione ed ognuna di esse rappresenta una risorsa preziosa, in grado di attivare nuove capacità di interpretazione e nuove opportunità di crescita.
Noi ci proponiamo di valorizzare queste risorse, attraverso un atto esplicito di riaffermazione della consapevolezza umana, perfezionata e potenziata dalla matematica, strumento di generazione di nuove visioni e di nuove opportunità di sviluppo sociale.

Slide